Tempo di lettura: 1min

Ecco i fondi campioni d'Italia

8/21/2012 | Italo Marchesi

Performance positive per i fondi Azionari Italia che cavalcano la crisi e offrono, in alcuni casi, un rendimento a doppia cifra.


 

Moody's sostiene che siamo solo a metà del guado e che, se le previsioni saranno rispettate, l'Italia potrebbe uscire dal tunnel entro il 2013, con un ritorno del Pil ai livelli pre-crisi. Il premier Mario Monti e il ministro Corrado Passera hanno invece parlato già di fine del tunnel. 
 
La verità? Difficile dirlo. Ma, numeri alla mano, chi ha scommesso sul mercato azionario italiano all'inizio del 2012 finora ha guadagnato in media il 5%. Il tutto grazie ai fondi comuni.
 
Se si considerano i 73 fondi comuni appartenenti alla categoria Morningstar Azionari Italia solo tre fondi hanno registrato da gennaio ad agosto 2012 una performance negativa. Si tratta di Eurizon Azioni Pmi Italia, Eurizon EasyFund Equity Italy LTE R2 e Gesti-re Alboino Re che hanno perso, rispettivamente, il 4,83%, il 4,92% e il 12,25% (dati aggiornati al 17 agosto 2012, ndr).
 
Gli altri 70 fondi analizzati hanno invece chiuso questi primi sette mesi e mezzo con il segno più, garantendo in anche performance a due cifre, come nel caso di: AXA WF Framlington Italy, che ha guadagnato il 18,26%; Fidelity Funds - Italy Fund, con un +14,86%; e Schroders ISF Italian Equity, con un +11,52%. Il tutto mentre il Ftse Mib si accontentava di un +0,23% tra il 31 dicembre 2011 e il 17 agosto 2012.
 

Condividi

Seguici sui social

Advisor è la prima piattaforma interamente dedicata alla consulenza patrimoniale e al risparmio gestito con oltre 38.000 professionisti già iscritti


Accedi a funzionalità esclusive e migliora la tua esperienza di navigazione


  • Leggi articoli esclusivi
  • Salva le tue news preferite
  • Partecipa ad eventi esclusivi
  • Sfoglia i magazine in anteprima

Iscriviti oggi!

Hai già un profilo? Accedi qui

Cerchi qualcosa in particolare?