Tempo di lettura: 1min

Primo semestre in rosso per Man Group

7/24/2012

Il colosso britannico degli investimenti alternativi in sei mesi ha visto calare di oltre 5 miliardi il patrimonio in gestione


Man Group chiude il primo semestre dell'anno con un patrimonio in gestione tramite fondi di 52,7 miliardi di dollari, in calo dai 58,4 miliardi di fine 2011. A fronte di una raccolta nel semestre di 7,20 miliardi, si legge in una nota, ci sono stati ritiri per 9,6 miliardi. Il gestoredi fondi hedge, che ha ridotto la presenza su alcuni prodotti garantiti di 2,50 miliardi, ha chiuso i primi sei mesi con una perdita lorda di 164 milioni di dollari.

Un risultato, ha precisato il gruppo britannico guidato dal ceo Peter Clarke (nella foto), che sconta la correzione al ribasso del valore delle diverse acquisizioni effettuate così come la svalutazione del patrimonio gestito. Man Group si è comunque detto fiducioso di poter effettuare risparmi, come previsto, per 95 milioni e di ridurre i costi operativi di altri 100 milioni nel corso dei prossimi 18 mesi.

Condividi

Seguici sui social

Advisor è la prima piattaforma interamente dedicata alla consulenza patrimoniale e al risparmio gestito con oltre 38.000 professionisti già iscritti


Accedi a funzionalità esclusive e migliora la tua esperienza di navigazione


  • Leggi articoli esclusivi
  • Salva le tue news preferite
  • Partecipa ad eventi esclusivi
  • Sfoglia i magazine in anteprima

Iscriviti oggi!

Hai già un profilo? Accedi qui

Cerchi qualcosa in particolare?