Tempo di lettura: 8min

I consulenti evitano al cliente il ripetersi di certi errori

10/17/2014 | Advisor Professional

Il professor Legrenzi dimostra come la differenza tra errori della vita quotidiana ed errori nella gestione dei risparmi sia “abissale”. E' preferibile ammetterne l’indicibilità e adottare stili di gestione che almeno “diminuiscano” gli errori.


Contenuto riservato agli utenti registrati. Registrati ad Advisor ora!

Condividi

Seguici sui social

Advisor è la prima piattaforma interamente dedicata alla consulenza patrimoniale e al risparmio gestito con oltre 38.000 professionisti già iscritti


Accedi a funzionalità esclusive e migliora la tua esperienza di navigazione


  • Leggi articoli esclusivi
  • Salva le tue news preferite
  • Partecipa ad eventi esclusivi
  • Sfoglia i magazine in anteprima

Iscriviti oggi!

Hai già un profilo? Accedi qui

Cerchi qualcosa in particolare?