Tempo di lettura: 1min

Citigroup, due rinforzi per l'investment banking in Italia

10/10/2013

All'interno della divisione italiana dell'istituto arrivano Leopoldo Attolico e Pierpaolo di Stefano, nel ruolo di co-responsabili dell'investment banking per l'Italia


Altre due nomine ai vertici per la divisione italiana di Citigroup. Dopo Luigi De Vecchi (da maggio chairman del corporate e investment banking per l'Europa Continentale) e Renzo Ancoria (da luglio country officer per l'Italia), all'interno dell'istituto arrivano Leopoldo Attolico e Pierpaolo di Stefano, nel ruolo di co-responsabili dell'investment banking per l'Italia. 

 

Attolico viene da Deutsche Bank, dove ha ricoperto la carica di vice presidente per l'investment banking per l'Italia, mentre di Stefano arriva da Nomura, dove era head of investment banking per l'Italia. 

Condividi

Seguici sui social

Advisor è la prima piattaforma interamente dedicata alla consulenza patrimoniale e al risparmio gestito con oltre 38.000 professionisti già iscritti


Accedi a funzionalità esclusive e migliora la tua esperienza di navigazione


  • Leggi articoli esclusivi
  • Salva le tue news preferite
  • Partecipa ad eventi esclusivi
  • Sfoglia i magazine in anteprima

Iscriviti oggi!

Hai già un profilo? Accedi qui

Cerchi qualcosa in particolare?