Tempo di lettura: 2min

Commissioni, in Europa il 45% va alle reti distributive

4/11/2011 | redazione

I dati presentati da Efama al Salone del Risparmio indicano che in media in Europa il ter dei fondi comuni è pari a 195 basis point. E gli asset managers intascano...


 

Nel corso del 2010 il 71% della raccolta europea si è concentrata su l'1% dei fondi. Si parla di 150 miliardi di dollari che sono stati indirizzati sul top della gamma del Vecchio Continente. Un dato che, secondo Efama (associazione che riunisce le Assogestioni europee), conferma l'alta concentrazione tipica del settore dei fondi comuni (in America l'1% dell'industria raccoglie l'88% dei flussi totali) e che, però, va a vantaggio dell'investitore finale, dal momento che i fondi appartenenti a quel 1% sono anche top performer.
 
 
I problemi e gli svantaggi per l'investitore risiedono altrove. E spesso nei costi dei fondi costi che però sono spinti al rialzo dalle dinamiche distributive oggi esistenti in Europa. I dati presentati da Efama al Salone del Risparmio indicano che in media in Europa il ter dei fondi comuni è pari a 195 basis point, dato che scende a 112 quando si parla di fondi obbligazionari. Di questi costi solo il 39% finisce nelle tasche degli asset managers, il 45% delle commissioni, mediamente in Europa, va alla rete di distribuzione. Esiste quindi un costo elevato di distribuzione non solo a livello italiano ed per questo che Efama spinte per una maggiore trasparenza su questo fronte e su un intervento più forte a tutela degli investitori.
 
 
Come? Secondo il presidente Efama, Jean-Baptiste de Franssu intervenuto al Salone del Risparmio, una maggiore tutela degli investitori può essere raggiunta garantendo l'armonizzazione degli standard distributivi in Europa, migliorando la qualità e la trasparenza per i prodotti Ucits e Prips, livellando il terreno di gioco. Sono queste le aspettative di Efama e i punti sui quali sarà importante intervenire per rafforzare la protezione degli investitori in tutta Europa. 

Condividi

Seguici sui social

Advisor è la prima piattaforma interamente dedicata alla consulenza patrimoniale e al risparmio gestito con oltre 38.000 professionisti già iscritti


Accedi a funzionalità esclusive e migliora la tua esperienza di navigazione


  • Leggi articoli esclusivi
  • Salva le tue news preferite
  • Partecipa ad eventi esclusivi
  • Sfoglia i magazine in anteprima

Iscriviti oggi!

Hai già un profilo? Accedi qui

Cerchi qualcosa in particolare?