Tempo di lettura: 1min

Wells Fargo Asset Management scommette sull'Europa

7/9/2012 | Roberto Abate

La crisi europea è ciclica e non strutturale. Ne è convinto il gestore del colosso finanziario americano che sta per lanciare sei nuovi fondi


Nonostante il sentiment dominante sui mercati sia quello della fuga dall'Eurozona Wells Fargo Asset Management (WFAM), gestore del colosso finanziario americano con un patrimonio in gestione di 450 miliardi di dollari, ha deciso di andare controcorrente. Secondo quanto riporta FTfm, l'asset manager americano sta per lanciare sei nuovi fondi europei che vanno a completare la gamma esistente di sette fondi attivi dal 2008 che investono nei mercati emergenti, nel reddito fisso globale, nei metalli preziosi e nelle azioni e obbligazioni Usa.


"Siamo qui con una visione di lungo termine", ha spiegato Andrew Owen, vicepresidente esecutivo di WFAM, aggiungendo che gli investimenti nel Vecchio Continente sono "il prossimo passo logico per la nostra crescita a livello globale" e che la crisi europea sia ciclica e non strutturale.

Condividi

Seguici sui social

Advisor è la prima piattaforma interamente dedicata alla consulenza patrimoniale e al risparmio gestito con oltre 38.000 professionisti già iscritti


Accedi a funzionalità esclusive e migliora la tua esperienza di navigazione


  • Leggi articoli esclusivi
  • Salva le tue news preferite
  • Partecipa ad eventi esclusivi
  • Sfoglia i magazine in anteprima

Iscriviti oggi!

Hai già un profilo? Accedi qui

Cerchi qualcosa in particolare?