Tempo di lettura: 4min

In diretta dalla borsa con BNP Paribas

4/17/2012 | marco.gementi

I broker londinesi preannunciano una partenza dei listini europei sotto la parità. Il clima tra gli operatori rimane cauto: preoccupa in particolare il settore finanziario.


I broker londinesi preannunciano una partenza dei listini europei sotto la parità. Il clima tra gli operatori rimane cauto: preoccupa in particolare il settore finanziario. Ieri il colosso statunitense Citigroup ha rilasciato una trimestrale in calo ma migliore delle attese degli analisti. In Asia bene la Borsa di Mumbai dopo che la Reserve Bank of India ha portato i tassi di rifinanziamento dall'8,5% all'8%. La decisione ha sorpreso le attese degli analisti e rappresenta la prima manovra espansiva dell'India dal 2009. Attenzione in Europa al comparto automobilistico: i dati relativi alle immatricolazioni evidenziano un calo del mercato pari al 6,6% a marzo; male in particolare Fiat con le vendite scese del 25,8% rispetto all'anno passato. Da segnalare l'euro dollaro stabile in area 1,31 mentre cala il petrolio con il Brent sotto quota 118,5 dollari al barile.  

 

Ecco i titoli da monitorare:

 

CITIGROUP

Citigroup ha chiuso il primo trimestre 2011 con profitti peggiori delle attese. In particolare, l'utile per azione si è attestato a 0,95 dollari rispetto alle attese a 1 dollaro. Senza considerare alcune imposte straordinarie che hanno impattato negativamente sul dato, l'Eps sarebbe pari a 1,1 dollari. L'utile netto ha mostrato un calo del 2,3% a 2,93 miliardi di dollari contro i 3 miliardi realizzati un anno fa. I ricavi sono ammontati a 20,2 miliardi di dollari (18 miliardi includendo le poste straordinarie), in crescita rispetto ai 19,8 miliardi realizzati nello stesso periodo del 2011. Dal punto di vista patrimoniale, il Tier 1 common ratio si è attestato al 12,4%.

 

Cod. Neg. Sottostante Tipo Scadenza Ratio Strike
P27415 CITIGROUP Bonus Cap Quanto 21.12.12 1,00 29,3300

 

 

TELECOM ITALIA

Intermonte ha alzato la raccomandazione sulle azioni ordinarie di Telecom Italia da neutral ad outperform, lasciando invariato il target price a 0,95 euro. Confermato il giudizio outperform e il prezzo obiettivo a 0,85 euro sulle risparmio. Gli analisti hanno inoltre rivisto al rialzo del 2,7% le stime sull’Eps 2012 a seguito dei minori oneri finanziari e sull'attesa di buoni risultati di primo trimestre. Gli esperti sono inoltre convinti che il titolo possa beneficiare delle speculazioni circa una valorizzazione degli asset di rete, recentemente rilanciate dalla stampa.

 

Cod. Neg. Sottostante Tipo Scadenza Ratio Strike
P27563 TELECOM ITALIA Athena Airbag 21.02.14 1,00 0,8115

 

 

FIAT

Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat, ha inaugurato il nuovo stabilimento del Lingotto di Kragujevac, in Serbia. Nell'impianto verrà prodotta, a partire da fine maggio, la nuova 500L con una produzione annua stimata di circa 300 mila unità annue. La società torinese ha previsto di venderne circa 160 mila pezzi. Il top manager ha poi incontrato a Belgrado il presidente serbo uscente, Boris Tadic, attivo sostenitore fin dal principio dell'investimento.

 

Cod. Neg. Sottostante Tipo Scadenza Ratio Strike
P27555 FIAT Athena Airbag 21.02.14 1,00 4,5760

 

 

GDF SUEZ

Gdf Suez ha annunciato di avere raggiunto un accordo per acquisire la partecipazione pari al 30% che ancora non possiede in International Power. L'offerta è ora pari a 418 pence per azione ed è stata approvata dal consiglio di amministrazione dell'utility francese. A inizio aprile l'inglese International Power aveva respinto l'offerta di 390 pence per azione messa sul piatto da Gdf, giudicandola troppo bassa. Il controvalore complessivo della nuova offerta è pari a 6,4 miliardi di sterline. GDF Suez finanzierà l'operazione attraverso la cessione di attività del valore complessivo di 3 miliardi di euro. L'Ad del gruppo francece ha spiegato che la salita al 100% di International Power trova le sue ragioni nella volontà di rafforzamento nei mercati ad alto tasso di crescita.

 

Cod. Neg. Sottostante Tipo Scadenza Ratio Strike
P39267 GDF SUEZ Athena Relax 29.04.14 1,00 27,6250



 

Condividi

Seguici sui social

Advisor è la prima piattaforma interamente dedicata alla consulenza patrimoniale e al risparmio gestito con oltre 38.000 professionisti già iscritti


Accedi a funzionalità esclusive e migliora la tua esperienza di navigazione


  • Leggi articoli esclusivi
  • Salva le tue news preferite
  • Partecipa ad eventi esclusivi
  • Sfoglia i magazine in anteprima

Iscriviti oggi!

Hai già un profilo? Accedi qui

Cerchi qualcosa in particolare?