Tempo di lettura: 3min

Cernobbio, l’Italia scala la classifica dell’attrattività

9/4/2023 | Redazione Advisor

Durante il Forum Ambrosetti è stata presentata la nuova edizione del (GAI) 2023 da cui emerge anche una preoccupante debolezza del Paese sul fronte della sostenibilità


Se il governo Meloni esce da Cernobbio con una sufficienza piena, la paventata tassa sugli extraprofitti delle banche riceve una sonora bocciatura dalla platea di Cernobbio riunita nel corso della quarantanovesima edizione del Forum annuale di The European House – Ambrosetti chiusosi domenica 3 settembre. Il televoto della platea è stato implacabile: l'imposta sul margine d'interesse delle banche è stata bocciata dal 62,8% dei presenti (33,3% le valutazioni molto negative). Esecutivo avvisato insomma.

Intanto, nel corso dell’ultima giornata della kermesse, è stata presentata la nuova edizione del Global Attractiveness Index (GAI) 2023, elaborata da The European House – Ambrosetti, che analizza l’attrattività dei Paesi a livello globale. Dallo studio emerge un miglioramento significativo per l’Italia, che guadagna tre posizioni rispetto all’anno precedente, piazzandosi al 17° posto. Il posizionamento dell’Italia migliora significativamente, registrando la più grande variazione nel ranking del Paese (+3) dalla nascita del GAI. Grazie a questo risultato, l’Italia diventa passa da paese a potenziale di attrazione medio-basso a paese a potenziale di attrazione medio-alto. Poco cambia al vertice, al primo posto si trova, ancora una volta, la Germania, con uno score pari a 100, seguita da Stati Uniti (94,7) e Regno Unito (92,7).

“Il GAI 2023 mostra un progressivo miglioramento della situazione dell’Italia, posizionata al 17° posto, con ben cinque posizioni guadagnate nel ranking mondiale rispetto al 2021, dopo il peggioramento che aveva caratterizzato il biennio precedente. Hanno contribuito a tale miglioramento soprattutto l’aumento dei flussi di investimenti diretti dall’estero, l’accresciuta performance del sistema logistico e soprattutto la dinamica del PIL, in netto aumento dopo la recessione indotta dalla pandemia, mentre i flussi di turismo e il livello della tassazione contribuiscono a peggiorare la posizione italiana”, spiega Enrico Giovannini, Direttore Scientifico di ASviS e membro del Comitato Scientifico del progetto.

Con riferimento alle azioni per il miglioramento dell’attrattività dell’Italia, Roberto Monducci, già Direttore del Dipartimento per la produzione statistica di Istat, ha evidenziato: “La nostra economia soffre ancora di numerose criticità, ben evidenziate dalle analisi e proposte di policy presentate nel Rapporto GAI 2023, con particolare riferimento alle retribuzioni basse e poco dinamiche, alle difficoltà sul fronte della transizione ecologica e digitale, alla debolezza degli investimenti in Ricerca e Sviluppo”.

Sul fronte della sostenibilità, rispetto alla media di Francia, Germania e Spagna, l’Italia si posiziona 10 posizioni sotto nell’Indice di Sostenibilità complessivo (-2,8 punti di score), 6 posizioni sotto nel pilastro della Resilienza (-3,8 punti di score), 14 posizioni sotto nel pilastro della Vulnerabilità (-1,9 punti di score) e 11 posizioni sotto nel pilastro della Transizione Ecologica (-1,7 punti di score).

Alcuni KPI ambientali mostrano un quadro drammatico: nel nostro Paese i morti a causa dell’inquinamento, relativizzati al milione di abitanti, sono pari a 407,8 persone, contro i 324,3 della Germania, i 203,4 della Francia e i 190,0 della Spagna. Una miglior performance nella sostenibilità emerge come necessaria per innescare un circolo virtuoso a favore dell’attrattività del Paese: già nel breve periodo, emerge una marcata correlazione tra lo score negli SDGs delle Nazioni Unite e l’Indice di Posizionamento del GAI.

Condividi

Seguici sui social

Advisor è la prima piattaforma interamente dedicata alla consulenza patrimoniale e al risparmio gestito con oltre 38.000 professionisti già iscritti


Accedi a funzionalità esclusive e migliora la tua esperienza di navigazione


  • Leggi articoli esclusivi
  • Salva le tue news preferite
  • Partecipa ad eventi esclusivi
  • Sfoglia i magazine in anteprima

Iscriviti oggi!

Hai già un profilo? Accedi qui

Cerchi qualcosa in particolare?