Tempo di lettura: 1min

Jp Morgan AM potrà operare in Cina

9/1/2016 | Marcella Persola

La società ha ottenuto l'autorizzazione a poter operare, alla gestione di investimenti e alla consulenza.


Jp Morgan AM potrà operare sul mercato cinese. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal la società avrebbe ottenuto l'autorizzazione ad operare sul mercato cinese lo scorso 24 agosto, grazie alla maggiore apertura che Beijing sta dimostrando nei confronti degli operatori finanziari esteri.

 

Jp Morgan Asset Management (Shanghai) non è la prima ad aver ottenuto la licenza. Anche altre società come l'hedge fund Bridgewater Associates e Fidelity Investment avevano ottenuto il lasciapassare dall'authority del Dragone.

 

L'autorizzazione ottenuta permette alla società un ampio spettro di attività e gestione degli investimenti oltre a consulenza. A differenza degli altri player operanti sul mercato J.P. Morgan ha già una presenza sul territorio in quanto aveva realizzato una joint venture con Shanghai International Trustco.

Condividi

Seguici sui social

Advisor è la prima piattaforma interamente dedicata alla consulenza patrimoniale e al risparmio gestito con oltre 38.000 professionisti già iscritti


Accedi a funzionalità esclusive e migliora la tua esperienza di navigazione


  • Leggi articoli esclusivi
  • Salva le tue news preferite
  • Partecipa ad eventi esclusivi
  • Sfoglia i magazine in anteprima

Iscriviti oggi!

Hai già un profilo? Accedi qui

Cerchi qualcosa in particolare?