Tempo di lettura: 1min

Efsf: Bundestag dice sì al rafforzamento

9/29/2011 | Roberto Abate

Con 523 sì su 620 deputati, Berlino approva la riforma che prevede il quasi raddoppio del contributo tedesco per gli aiuti dei paesi in crisi


Via libera dal Budnestag al rafforzamento dell'Efsf, il fondo Ue salva-stati, in linea con la decisione del vertice della zona euro di luglio. La riforma, che prevede quasi un raddoppio del contributo tedesco (da 123 a 211 miliardi) per gli aiuti ai paesi in crisi, ha ottenuto l'appoggio di 523 dei 620 deputati della camera bassa del parlamento tedesco. Solo 85 i voti contrari e tre le astensioni. "Una buona notizia, e dimostra che le cose vanno avanti", ha commentato un portavoce della Commissione Ue, spiegando come l'obiettivo sia concludere il processo di ratifica degli accordi del 21 luglio "entro metà ottobre".

Condividi

Seguici sui social

Advisor è la prima piattaforma interamente dedicata alla consulenza patrimoniale e al risparmio gestito con oltre 38.000 professionisti già iscritti


Accedi a funzionalità esclusive e migliora la tua esperienza di navigazione


  • Leggi articoli esclusivi
  • Salva le tue news preferite
  • Partecipa ad eventi esclusivi
  • Sfoglia i magazine in anteprima

Iscriviti oggi!

Hai già un profilo? Accedi qui

Cerchi qualcosa in particolare?